Crea sito

Tu sei qui

Troppo truci? Noi?

Si è conclusa anche quest'anno la seconda rassegna cinematografica ideata e curata dal Circolo UAAR di Padova, "Il Pensiero, la Storia, l'Individuo", che ha visto per tre mercoledì sera del mese di maggio, la proiezione dei film "I gatti persiani", "..e l'uomo creò Satana", "Kadosh", al Fronte del Porto del Cinema alla Guizza, preceduti dalla presentazione di illustri ospiti, esperti cinefili e con un discreto afflusso di pubblico.

Cogliendo qualche commento dei partecipanti abbiamo registrato un qualche rilievo riguardo alla scelta dei film, che come già l'anno precedente, hanno privilegiato tematiche noir, nel senso di tinte fosche. Certo, potevamo scegliere di trattare i temi del fanatismo religioso e della pervasività caste sacerdotali, in modo più light, con un approccio alla Monthy Python o sul genere di "Religiolus", ma ci sembrava di banalizzare questioni comunque pesanti. Ma non si imputi colpa al termometro che misura la febbre. La pervasività delle religioni, il controllo sulle persone, l'oppressione delle coscienze è un fatto che non si può ignorare. I film proposti non facevano altro che documentare quanto si vive in realtà. In maniera magari cruda e senza perifrasi. Ma anche l'effetto shock ha una sua pedagogia. In particolare l'ultimo filk "Kadosh", narra con violenza inaudita, eppure con lirismo, la condizione in cui versa la donna negli ambienti ebraici ortodossi. In nome della Legge, di una Verità, di un'alta Morale, si calpestano i più elementari diritti. Invero, noi ateo-agnostici, riteniamo che qualunque divinità che chieda di sacrificare quanto si ha di più caro a questo mondo, sia indegna. E non ci sarebbe moralità più grande, di un uomo che "uccide" l'idea stessa di un dio che gli chieda di compiere empietà nel suo nome. Ma evidentemente Abramo, venerato da ben tre religioni, uomo "giusto", la pensava diversamente. E non è esattamente tra le figure a noi più simpatiche per questo.

Arrivederci al prossimo anno con la rassegna al Fronte del Porto.

Non andiamo in ferie. Sospese le riunioni, ci trovate con il nostro banchetto in varie feste di associazioni e partiti in giro per Padova. E il 13 giugno, alle ore 21 alla sala del consiglio di quartiere in via Guizza 43, ci sarà la nostra annuale assemblea dei soci per rinnovo delle cariche elettive e iniziative prossime del Circolo. Un'occasione per incontrare tanti soci (davvero tanti a Padova, grazie) che continuano ad iscriversi ma che non abbiamo avuto ancora il piacere di incontrare e i cui suggerimenti e la cui militanza sarebbero oltremodo preziosi